Daily Archives: October 30, 2016

Supplementi antiossidanti – che cosa sono e come funzionano?

Published by:

Gli antiossidanti (antiossidanti ) sono sostanze che aiutano a neutralizzare i radicali liberiGli antiossidanti (antiossidanti ) sono sostanze che aiutano a neutralizzare i radicali liberi

Hanno la forma di vitamine, enzimi, minerali e sostanze fitochimiche. Gli antiossidanti aiutano a ridurre i sintomi e i rischi, che sono inerenti alla’eccesso di radicali liberi. Sono protetti contro le malattie legate all’età. Significativamente rallentano gli effetti dell’invecchiamento. Vantaggi per chi è fisicamente attivo.

Una dieta ricca di antiossidanti sono benefiche per le condizioni della pelle, capelli e unghie, aiuta a purificare il corpo dalle tossine, e colpisce anche i processi che avvengono nel nostro corpo rafforzamento, tra gli altri, azione cardiovascolare, protegge contro il cancro e riduce il rischio di sviluppare il diabete. Non ci sono indicazioni chiare per quanto riguarda la quantità di antiossidanti. Nel caso di grandi dosi non vi erano effetti collaterali tossici. Eccezione e’ il seleniole cui dosi superiori a 900 mg possono causare nausea e vomito e rame e zinco. Gli antiossidanti sono sostanze legali.

Regolarmente effettuato l’ esercizio contribuisce in modo significativo alla crescita di radicali liberiRegolarmente effettuato l' esercizio contribuisce in modo significativo alla crescita di radicali liberi

D’altra parte, migliora la produzione di enzimi antiossidanti. I supplementi antiossidanti sono un grande supporto per il sistema di difesa del corpo e previene ulteriori danni ai tessuti. Protegge contro le malattie associate con l’ invecchiamento dell’organismo, compresi prima di cataratta, il diabete, le malattie cardiache e alcuni tipi di cancro. Set antiossidanti hanno prestazioni migliori rispetto alle singole sostanze. I maggiori vantaggi dell’uso di kit durante gli allenamenti intensi. Integratori antiossidanti non aumentano né la forza né la massa e la velocità in modo significativo. Tuttavia, dovrebbe essere presa a causa degli effetti sulla salute a lungo termine.

Quanto mangiare?

Gli scienziati consigliano di mangiare almeno cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno, che aiuta a prevenire il 20 % di tutti i tumori. Si dovrebbe ottenere il maggior numero di antiossidanti dal cibo. Frutta e verdura forniscono un sacco di antiossidanti, in particolare bioflavonoidi, vitamina C, vitamina E, carotenoidi, xantofille, polifenoli, antociani, vitamine del gruppo B, zinco, manganese, selenio e rame. La forza di alimenti antiossidanti informa misura ORAC ( Oxygen Radical assorbanza capacità ) – la capacità di assorbire i radicali liberi dell’ossigeno. In risposta alla necessità di vitamine antiossidanti e minerali con il cibo nel caso di atleti è raramente possibile, e quindi vi era la necessità di una serie di integratori dietetici contenenti antiossidanti.

Non ci sono stati effetti tossici di ingestione di vitamine antiossidantiNon ci sono stati effetti tossici di ingestione di vitamine antiossidanti

Dosi elevate di carotenoidi possono portare a colorazione della pelle umana su una tonalità arancione, ma l’effetto scompare e non è dannoso. Le grandi dosi di vitamina C può portare a diarrea e flatulenza. Se si verificano questi tipi di sintomi è sufficiente ridurre la dose del supplemento. La vitamina E può accumularsi nel corpo. E ‘ sicuro anche a 50 volte superiori la RDA ( razione giornaliera raccomandata ).

Grande attenzione dovrebbe essere mantenuto nel caso di selenio, perché nel suo caso il margine di sicurezza è piccolo. I sintomi tossici di eccesso di selenio sono associati con la perdita di capelli, vomito e nausea con le unghie e fragilità. Un consumo eccessivo di selenio contribuiscono alla alopecia, danni alla pelle e ipersensibilità. Dosi tossiche di un elemento sono un fattore di rischio per il cancro.